Borghi (PD): Risolto il problema assicurazioni soccorso alpino

Borghi (PD): Risolto il problema assicurazioni soccorso alpino

“La legge di stabilità risolverà, senza aumento di spesa pubblica, il problema della copertura assicurativa degli escursionisti assistiti dal Corpo Nazionale del Soccorso Alpino. Infatti il relatore, recependo una proposta avanzata dall’Intergruppo per lo sviluppo della montagna, ha disposto lo stanziamento di 1 milione di euro per il triennio 2014/2016, attingendo all’interno di un esistente capitolo del programma sviluppo e competitività del turismo, e tale soluzione consentirà di garantire la spesa per le assicurazioni di operatori e utenti del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino, e la commissione bilancio ha votato favorevolmente.A questo punto la disposizione verrà inserita all’interno del testo finale, sul quale il governo ha già annunciato la fiducia. Abbiamo in tal modo recepito un’istanza che da mesi veniva avanzata dagli operatori del settore, in assenza della quale l’intero settore escursionistico montano nazionale si sarebbe di fatto bloccato”. Lo dichiara l’on. Enrico Borghi, capogruppo Pd in commissione ambiente della Camera dei Deputati e presidente dell’Intergruppo Parlamentare per lo Sviluppo della Montagna.

Articoli correlati
Lascia un tuo commento