Cop 21: cosa deve cambiare nella politica energetica italiana

Cop 21: cosa deve cambiare nella politica energetica italiana

Importante momento di confronto ed approfondimento organizzato da Assorinnovabili a Roma Martedì 24 Maggio dalle ore 10 alle 13 presso il Tempio di Adriano in Piazza di Pietra.

Numerosi e autorevoli i relatori che prenderanno parte alla discussione, le conclusioni sono affidate al Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti.

 

Per vedere la locandina:Locandina 24 Maggio

Articoli correlati
Commento ( 1 )
  1. lorenzo dalai

    Si svolgerà domani a mezzogiorno un incontro al ministero dello Sviluppo economico tra il neo ministro, Carlo Calenda, e i relatori sul Ddl concorrenza in Senato, Salvatore Tomaselli (Pd) e Luigi Marino (Ap) (v. Staffetta 11/05). All’incontro parteciperà anche il sottosegretario del Mise Antonio Gentile che sta seguendo il provvedimento a Palazzo Madama. “Oggi abbiamo riavviato la macchina”, ha affermato Gentile a margine dei lavori della commissione Industria del Senato dove l’avvicendamento al Ministero aveva congelato l’esame del Ddl. Alla domanda sull’ipotesi che l’esame riprenda dopo la pausa dei lavori parlamentari per le amministrative, Gentile risponde che i lavori riprenderanno la prossima settimana e che resta ferma l’obiettivo del 30 giugno per chiudere il provvedimento.
    Per i relatori quello di domani con Calenda sarà un incontro “risolutivo” per far ripartire il provvedimento. La prossima settimana, aggiunge Marino, “sicuramente a livello tecnico e/o politico” ci saranno ulteriori incontri per “definire i nodi ancora irrisolti” anche se è probabile che quelli “principali” saranno esaminati “la settimana dopo le elezioni”. Tomaselli riferisce comunque che la prossima settimana dovrebbero essere pronti alcuni emendamenti a firma dei relatori.
    PUO’ ESSERE QUESTA LA SEDE O L’OCCASIONE PER BLOCCARE IL PROVVEDIMENTO DISASTROSO SUGLI ONERI DI SISTEMA?

    Reply
Lascia un tuo commento