Sicurezza viabilità Cusio e Valstrona: l’On. Borghi promuove vertice in prefettura

Sicurezza viabilità Cusio e Valstrona: l’On. Borghi promuove vertice in prefettura

Le questioni relative alla sicurezza della viabilità nel Cusio e in Valle Strona saranno al centro di un vertice che verrà convocato dal Prefetto del Verbano Cusio Ossola, Iginio Olita, su sollecitazione dell’on. Enrico Borghi, capogruppo del Partito Democratico in commissione ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera dei Deputati.

A seguito delle rimostranze dei giorni scorsi da parte dei Sindaci della Valle Strona sullo stato di conservazione della strada provinciale che collega la valle con Omegna, e della situazione relativa alla sicurezza della viabilità nella galleria di Omegna, dopo un confronto con il sindaco di Omegna Adelaide Mellano e il presidente della provincia del Verbano Cusio Ossola, Stefano Costa, il parlamentare ha deciso di investire direttamente il rappresentante del governo sul territorio chiedendo l’immediata convocazione di un vertice al quale partecipino tutte le amministrazioni coinvolte: comuni, provincia, Regione Piemonte, Anas e Stato.
Nelle prossime ore il Prefetto diramerà una convocazione a tutte le parti, per un vertice che si terrà con ogni probabilità nel pomeriggio di lunedi prossimo.
Nel recente decreto che abbiamo approvato alla Camera -osserva il parlamentare ossolano- vi è stato uno stanziamento aggiuntivo di 100 milioni a favore della viabilità provinciale, e di 48 milioni per il finanziamento delle funzioni fondamentali delle Province. Ho fatto approvare dall’aula due ordini del giorno con i quali si riconoscono da un lato la peculiarità montana della provincia del VCO e dall’altro i sovracosti strutturali della viabilità provinciale montana. Ora dobbiamo operare affinchè su queste basi il governo redistribuisca tali risorse non sulla base del semplice chilometraggio, ma riconoscendo chi ha veramente bisogno ed inserendo nei costi standard la specificità della viabilità nei territori montani. E’ il caso della provincia del VCO, e dentro di essa della Valle Strona che è obiettivamente -insieme alla Valle Cannobina- la zona che presenta le maggiori criticità sul versante della viabilità e che giustamente attende risposte che devono arrivare. Ringrazio il Prefetto per aver prontamente dato riscontro a tale sollecitazione, per una riunione che deve vedere il necessario coordinamento delle pubbliche amministrazioni per dare risposte dovute alla cittadinanza”.

Articoli correlati
Lascia un tuo commento