Non delegare: TU PUOI SCEGLIERE!

Non delegare: TU PUOI SCEGLIERE!
La democrazia vive con la partecipazione. Chi partecipa, non chi resta immobile, aiuta la soluzione dei problemiVale in famiglia, vale nel lavoro e vale anche nelle istituzioni e in politica.
Il Partito Democratico raccoglie diverse sensibilità e culture del centrosinistra e scommette dalla sua origine sulla partecipazione politica di cui c’è bisogno in questa delicata fase del nostro Paese e dell’Europa, stretta nella morsa delle pulsioni populiste e delle soluzioni avventuristiche.
Non basta un like o un click, se non vuoi delegare le scelte sul futuro di tutti a partiti e movimenti di proprietà privata, è decisamente meglio partecipare alle elezioni PRIMARIE, una occasione di democrazia vera e aperta.

Domenica 30 aprile 2017 dalle 8.00 alle 20.00,
[qui l’elenco dei seggi della provincia del Verbano Cusio Ossola]
anche chi non è iscritto al partito, portando con sé un documento di riconoscimento e la tessera elettorale può votare il segretario Nazionale del PD. Per i giovani dai 16 ai 18 anni oltre al documento dovrà essere presentata la ricevuta di avvenuta registrazione online sul sito primariepd2017.it
Chi vuole maggiori informazioni sulle modalità di voto e sul seggio dove votare, a favore di Matteo Renzi/Andrea Orlando/Michele Emiliano può trovarle su  https://www.primariepd2017.it/
Personalmente -come nel 2013- ho deciso di  sostenere la candidatura di Matteo Renzi alla guida del PD, come premessa per un rinnovato impegno in vista delle prossime, impegnative elezioni politiche.
Sono convinto, e i tanti dati forniti dall’ISTAT lo stanno sempre più confermando, che l’innovazione e la concretezza delle tante riforme realizzate in questi anni da Governo e Parlamento restino la strada migliore per far ripartire l’Italia, con un progetto rinnovato che fa tesoro anche degli errori che inevitabilmente si possono compiere nel lavoro quotidiano. Il PD reesta
Qui puoi trovare la mozione, cioè l’analisi e le proposte per far ripartire il Paese.
Per non sprecare l’occasione di scegliere e di far vivere la democrazia autentica ti raccomando di invitare i tuoi amici spiegando l’importanza del voto delle primarie.

 
Un cordiale saluto a tutti,
 
Enrico 
Articoli correlati
Lascia un tuo commento