Strade, soldi finti? 35 milioni già spesi su statali, 9 appena stanziati per le provinciali

Strade, soldi finti? 35 milioni già spesi su statali, 9 appena stanziati per le provinciali

LE CHIACCHIERE DELLA DESTRA STANNO A ZERO

Il “refrain” della destra locale nei confronti dell’operato del Partito Democratico è un noioso disco rotto. “Solo promesse, fondi mai arrivati, soldi del Monopoli” sono i ritornelli che sentiamo riecheggiare, da parte delle forze politiche e addirittura dalle stesse persone che abbandonarono il governo del paese nel 2010 lasciando le casse dell’ANAS vuote e poi lasciando la Regione Piemonte piena di debiti e la Provincia del VCO sull’orlo del dissesto.

Peccato per loro che le chiacchiere –perché di questo stiamo parlando- stanno a zero. I numeri, le cifre e i dati smentiscono le affermazioni, certamente poco originali, della destra.

E, al netto degli stanziamenti già effettuati nel piano quinquennale ANAS 2016/2020 (reso operativo solo a dicembre 2017 con la registrazione della delibera CIPE presso la Corte dei Conti) che contemplano TUTTI GLI  INTERVENTI  annunciati dal ministro Delrio nella sua visita in Ossola nel 2016 (altro che promesse elettorale: questi sono dati reali) per i quali ANAS sta già procedendo con progettazioni e stanziamenti (a cominciare dalla Superstrada Ossolana e dalla SS 34 del Lago Maggiore), in questa tabella sono elencati voce per voce tutti gli interventi di manutenzione straordinaria e di nuove opere realizzate nel Verbano Cusio Ossola e nel Novarese nel periodo compreso tra il 2013 e il 2018, ovvero il periodo della legislatura appena trascorsa.

Si tratta di 35 miliardi di opere già realizzate su strade statali, che hanno riguardato TUTTE le strade del territorio, con la realizzazione (oltre che attività di manutenzione o messa in sicurezza che non sono appariscenti ma altrettanto importanti di nuove opere) di almeno tre grandi opere attese da anni:

  • Il nuovo ponte di Silogno, in valle Antigorio
  • Il nuovo paramassi di Iselle, in valle Divedro
  • L’allargamento della SS 34 in comune di Cannobio

A ciò si aggiungano i 9 milioni appena stanziati per le strade provinciali del Verbano Cusio Ossola, che consentono di poter tornare a investire sulla viabilità delle nostre vallate per un triennio, con un parametro di suddivisione delle risorse che attribuisce maggiori risorse al VCO rispetto a province di pari dimensioni a seguito della propria specificità montana

Queste sono le cose concrete. Le chiacchiere le lasciamo ad altri.

 

Leggi tutti gli interventi fatti e quelli previsti e già finanziati: Riepilogo interventi strade XVII legislatura

Articoli correlati
Lascia un tuo commento